Un pacchetto innovativo e unico tutto
Made in Italy

Ci proponiamo come realtà che aiuta ad esprimere il valore di un territorio lavorando con un mix di strumenti di comunicazione semplici ed efficaci.

I produttori, gli agricoltori, enti, consorzi (Presidenti di Strade dei vini e dei sapori, Direttori dei Centri Agroalimentari) che abbiamo conosciuto concordano sul bisogno di raccontare bene il territorio e il prodotto agroalimentare italiano, la nostra analisi ci indica che abbiamo grande spazio di crescita in questa area imparando dai migliori.

Il settore agroalimentare in Italia vale 40 miliardi ed esperti del settore prevedono che possiamo crescere fino a 100 miliardi. E necessario valorizzare i nostri territori che danno vita a prodotti straordinari unici e non delocalizzabili.
Questo patrimonio culturale enogastronomico va salvaguardato, capito e fatto conoscere. 

Italks

Tutto Attorno al cibo

Il marketing del Made in Italy

Vogliamo che l’Italia sia apprezzata non solo per il buon cibo, ma anche per il modo di produrlo, curarlo e  raccontarlo.
Perchè? Perchè l’Italia è uno dei paesi con la più ricca biodiversità del pianeta. Ogni territorio è un microcosmo di energia che da vita a prodotti straordinari. Se l’uomo mantiene integra ogni porzione di territorio continuerà ad avere dei prodotti UNICI.
Questo va necessariamente raccontato, va fatto vedere perché bisogna conoscere per poter apprezzare.

Fai entrare il tuo prodotto nella nostra web series

Dai visibilità su tutte le piattaforme social

La mappatura interattiva per valorizzare il territorio del tuo prodotto

In cosa siamo impegnati oggi:
Natura World-Salute Più

Italks ha compreso la straordinaria biodiversità che interessa parte della Valli del Sillaro, dell’Idice e del Santerno allungandosi verso l’alto Diaterna e i passi della Raticosa (m. 960) e della Futa (m. 903) che trova il suo epicentro naturale nel Villaggio della Salute Più.
Un territorio ricco di storia e natura che va compreso e fatto conoscere per poterlo apprezzare e salvaguardare. Il buon cibo arriva solo da un territorio sano.

  • Natura World si arricchisce di ben 55 percorsi turistici di scoperta, georeferenziati sul campo mediante strumentazione GPS (Global Positioning System) e raccolti in un’importante Mappa escursionistica realizzata in esclusiva dal Gruppo Monti Salute Più. Essa è scaricabile mediante codice QR e potrà essere installata e consultata su smartphone / tablet in Avenza Maps, apprezzata App cartografica disponibile per sistemi operativi Android / iOS.

-A loro volta i tracciati relativi a tutti i percorsi consigliati potranno essere scaricati mediante codice QR, visualizzati sullo sfondo della Mappa escursionistica e seguiti in sicurezza sfruttando funzionalità avanzate di Avenza Maps e il sensore GPS in dotazione allo strumento in uso.

-È dunque possibile scoprire in modo tanto preciso quanto entusiasmante un territorio ricco di emergenze, nel quale chiunque può sentirsi “esploratore del Natura World”.

-A questo punto è necessario avere presente che ci sono due classi di turismo ecologico. C’è un turismo fatto di itinerari (“on the road”) e ce n’è uno incentrato sulla natura emozionale, che mira a creare una profonda sinergia con le varie anime della natura, rappresentate dalle “location magiche”.

  • Il turismo itinerante è articolato su percorsi a piedi; in mountain bike (classici percorsi onroad /offroad); in gravel bike (per gli amanti delle strade bianche); in road bike (per gli appassionati di ciclismo su strada); in handbike / tandem adattati, su percorsi accessibili alle persone disabili; in eMTB (mountain bike con pedalata assistita); in auto, alla scoperta  di numerosi siti di interesse.

-Tutte le proposte di turismo attivo trovano nella Natura World e nella “Fitness Valley” del Torrente Sillaro un ambiente che ben si presta al dinamismo e vede un principio e un finale naturale (è il caso di dirlo) delle attività presso il  Villaggio della Salute Più.

-Al centro del Villaggio c’è lo storico Palazzo del Calanco, che è in grado di mettere a disposizione un’ampia gamma di servizi di ristorazione, pernottamento, sale per gruppi, servizi termali di cura e benessere (sia prima che dopo l’attività sui percorsi). Il Villaggio può venire così incontro a tutte le categorie di “viaggiatori” che vogliono vivere ancora più a fondo i benefici del Natura World, fare vacanze e soggiorni di salute e benessere termale alternando bagni termali e massaggi ai percorsi salutari.

-Non meno importante è il turismo della natura emozionale, organizzato direttamente dal Villaggio della Salute Più. Come illustrato nell’apposita guida, sono a disposizione di tutti gli appassionati dieci esperienze magiche in altrettante location che garantiscono vivide emozioni, vere e proprie epifanie del bioritmo vitale della natura.

-Anche in questo caso i percorsi si possono affrontare in gruppo o in solitaria, a piedi o in bici, in automobile di proprietà o con mezzi a disposizione del Villaggio, anche con guida naturalistica esperta.

 

  • Al grande piacere di esplorare e fotografare territori mai visti finora, sotto la guida del GPS e con l’aiuto della carta topografica Monti, vanno  aggiunte tante novità.1.Il Geocaching: una specie di moderna “caccia al tesoro” che sfrutta le informazioni e le coordinate geografiche gps. In Italia ci sono già più di 25.000 punti di geocaching, e la presenza di questa attrattiva anche nel Natura World può portare un pubblico nuovo alla scoperta del territorio.

2.Il Geobaby, che coinvolge tutti i bambini e i ragazzi che desiderano seguire la flora e la fauna del Natura World nelle quattro stagioni. A tal fine ogni anno ci saranno premi per tutti i migliori servizi fotografici ed elaborati sul Natura World.

3.Gara di fotografia e pittura, lanciata alla fine di ogni stagione, per vedere chi riesce a cogliere gli aspetti più particolari del Natura World in rapporto a ogni stagione.

4.Bonus premio legato alla dimostrazione fotografica del bioritmo annuale della natura, che si ottiene fotografando le 4 stagioni della stessa location, scelta a proprio piacimento. È importante infatti tenere presente che le location, pur essendo 10, diventano 40 poiché legate al ciclo delle quattro stagioni. Ciò che amplifica di molto le emozioni dell’amplesso vitale della natura.

Dieci location magiche nel Natura World

Si tratta di guide tematiche per scoprire un grandioso anfiteatro formato da pianori e rilievi collinari per decine e decine di Km, che conducono in ampi spazi dove la natura è la regina incontrastata e la geologia e la storia sono maestre di lunga data.

Queste dieci location incrociano i 55 percorsi e possono quindi costituire un’ulteriore attrattiva a percorrerli.

https://www.villaggiodellasalutepiu.it/wp-content/uploads/2020/09/ambienti-sillaro.pdf